Le Parole della Terra – edizione 2022

Concorso fotografico

Italia Nostra sezione di Messina in collaborazione con il Parco ecologico San Jachiddu Ecovivarium promuove un concorso fotografico al fine di sensibilizzare le donne e gli uomini verso un rapporto più profondo con la Terra e ciò che essa produce.
Il Parco è diventato un punto di riferimento per i cittadini messinesi e non solo. Vengono in tanti per trascorrere momenti di intimità con la natura o per portare i propri figli perché stabiliscano sin da piccoli un sano rapporto con essa. Percorrendo i vari sentieri che segnano questo territorio, si percepisce l'energia positiva che lo caratterizza: non è raro, infatti, ascoltare con il corpo,  il cuore, la mente e l'anima il mantra della bellezza, della lode e del ringraziamento che antichi eremiti recitavano su queste colline.
Il concorso si propone di ascoltare la storia di questo particolare luogo e, soprattutto, di far maturare la reciproca armonia tra le donne e gli uomini e la Terra, fonte di bellezza e di pace.

Regolamento del concorso fotografico “Le Parole della Terra” edizione 2022 - 1 Agosto/15 settembre

Il concorso fotografico “Le Parole della Terra”, promosso da Italia Nostra sezione di Messina e dal Parco ecologico San Jachiddu Ecovivarium è aperto a tutti, fotografi professionisti e non. Sono esclusi dalla gara i membri della commissione giudicatrice e i rispettivi familiari, nonché tutti i soggetti che a vario titolo collaborano all’organizzazione del concorso.

La partecipazione è gratuita.
Ogni partecipante deve compilare il presente modulo e caricare un massimo di n.3 fotografie a colori o in bianco e nero scattate nell'area del Parco Ecologico San Jachiddu Ecovivarium. Ciascun file deve essere rinominato con cognome e nome del concorrente e titolo, il peso di ciascun file inviato dovrà essere tra i 1 e i 3 megabyte, entro e non oltre il 15 settembre 2022. L’organizzazione si riserva di richiedere il file originale scattato ad alta risoluzione ove ritiene necessario. 
Le fotografie devono pervenire nel giusto senso di visione. 
Ad ogni concorrente verrà destinata dall’Organizzazione una sigla, al fine di conservare l’anonimato in fase di valutazione. Ogni immagine viene giudicata singolarmente, risulterà vincitrice quella che realizzerà il punteggio più alto.
Le immagini dovranno essere salvate in formato JPEG, profilo colore RGB. Sono ammesse sia immagini scansionate scattate su pellicola (negativa o diapositiva), sia realizzate direttamente con apparecchi digitali. 
Non verranno accettate fotografie con all’interno logo, firma, watermark, cornici/passepartout e segni riconoscibili di qualsiasi genere. Non sono ammessi fotomontaggi, doppie esposizioni, immagini composte di alcun genere (HDR, focus stacking, panoramiche, foto mosaici, ecc.) solarizzazioni, filtri digitali o ritocchi digitali troppo forzati. Tutte le fotografie inviate saranno, preliminarmente, vagliate da una commissione qualificata che eliminerà quelle ritenute fuori tema, o comunque contrarie alla moralità pubblica ed al buon costume. Le fotografie scartate in questa fase saranno, comunque, conservate dall’organizzazione e messe a disposizione per eventuali controlli.

La giuria è composta da esperti del settore e membri dell'associazione Italia Nostra sezione di Messina. Le valutazioni si baseranno sui seguenti parametri: creatività, originalità, qualità tecnica, aderenza al tema. La giuria si esprimerà per l’attribuzione dei seguenti premi:
PRIMO PREMIO: Degustazione per due persone presso “La Tovaglia Volante”;
SECONDO PREMIO: Buono libro presso la Libreria Ciofalo - Mondadori Bookstore;
TERZO PREMIO: Stampa di 100 fotografie presso “FotoDigitalDiscount”
.
Le prime 15 fotografie saranno esposte dal 4 ottobre vicino al luogo fotografato.

La cerimonia di premiazione e l'esposizione dei lavori più meritevoli si svolgerà presso i locali del Forte San Jachiddu Ecovivarium il 4 ottobre 2022.

Ciascun autore, titolare di tutti i diritti sui propri originali, è personalmente responsabile delle opere presentate. Ogni autore conserva la proprietà delle immagini inviate al concorso, ma cede gratuitamente i diritti d’uso illimitato delle immagini all’organizzazione del concorso, che, può pubblicare e diffondere le immagini con l’unico onere di citare ogni volta l’autore. In nessun caso gli organizzatori, senza previo accordo con il fotografo, potranno cedere a terzi ad alcun titolo le fotografie in concorso.
Gli autori sono responsabili civilmente e penalmente delle proprie opere, sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti nell’art.13 del Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali UE 2016/679, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi, pena l’esclusione dal concorso. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata delle norme contenute nel presente regolamento.
Si informa che ai sensi dell’art.13 del Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali UE 2016/679, i dati personali forniti dai concorrenti con la compilazione della scheda di iscrizione, raccolti e trattati con strumenti informatici, saranno utilizzati per individuare i vincitori e per identificare gli autori delle fotografie nelle varie occasioni in cui queste saranno esposte o pubblicate e per le comunicazioni relative al concorso stesso. Il concorrente ha il diritto di accedere ai dati che lo riguardano e di esercitare i diritti di integrazione, rettifica, cancellazione ecc. garantiti dall’art. 13 della sopra citata legge, al titolare del trattamento. Il conferimento dei dati ed il consenso al relativo trattamento sono condizioni necessarie per la partecipazione al concorso.
Se necessario e al fine di migliorare lo svolgimento del Concorso, gli Organizzatori si riservano la facoltà di apportare modifiche al presente regolamento, impegnandosi altresì a segnalare puntualmente tali modifiche sul sito dell'associazione Italia Nostra sezione di Messina.
Il materiale inviato non verrà restituito.
Il giudizio finale della giuria è insindacabile.
Per ulteriori informazioni contattare l’ Organizzazione all’indirizzo e-mail: italianostramessina@gmail.com; Per info logistiche contattare Padre Mario Albano 3498021849, Francesco Tirrito 3346975523.

Modulo di partecipazione

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc7O5EsAPw5YxHqmfZ5At6VFbEteAQLrtb9uyNtY7x3zXl2Kg/viewform

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.